home

indice ceramisti

indice fabbriche

Enea ANTONELLI  

Enea Antonelli nasce a Castiglione di Cervia nel 1887.
Trasferitosi con la famiglia a Roma frequenta l'Accademia di Belle Arti
Ceramista e docente di disegno ornamentale e plastica decorativa dal 1914 insegna alla
Scuola Comunale di Arte Applicata all'Industria della Ceramica di Civita Castellana e, dopo essere tornato dal fronte della Grande Guerra, ricopre nella stessa scuola il ruolo di vicedirettore e di insegnante di disegno ornamentale professionale e plastica decorativa.
All'inizio degli anni Venti collabora con la manifattura "
Palazzi" di Roma
A partire dal 1922 fino all'inizio della seconda guerra insegna presso la Regia Scuola Professionale di Cascina.
Nel 1923 e nel 1925 č invitato da
Duilio Cambellotti ad esporre alcuni suoi lavori in maiolica alla I e alla II edizione della Biennale di Arti Decorative di Monza.
L'anno successivo espone alcune ceramiche all'Esposizione di Belle Arti della Societā degli Amatori e Cultori di Roma.
Negli anni successivi svolge nuovamente attivitā didattica presso la
Regia Scuola Professionale per la Ceramica di Civita Castellana.
Nel 1927 č di nuovo presente, con una serie di piccoli animali in terracotta invetriata, alla Biennale d'Arte Decorativa di Monza.
Enea Antonelli muore a Marino, in provincia di Roma, nel 1951.