home

indice ceramisti

indice fabbriche

Germano BELLETTI  a
Acquista il cd-rom
"Quotazioni d'Asta"

In questa scheda
n.: 2 lotti

Compra questa scheda
"Quotazioni d'Asta"

Germano Belletti nasce a Faenza nel 1914 dove č attivo con una suo laboratorio, a partire dalla seconda metą del secolo.
Pittore e ceramista si forma all'Istituto d'Arte per la Ceramica "Gaetano Ballardini" di Faenza, allievo di
Anselmo Bucci e Domenico Rambelli e compie il suo apprendistato come decoratore presso lo studio ceramico di Mario Morelli e la fabbrica faentina "Trerč".
Dal 1941 č chiamato ad insegnare all'Istituto d'Arte di Perugia, proseguendo poi la sua opera didattica in diversi nell'istituto artistico di Comiso.
Nel 1950 partecipa al IX° Concorso Nazionale della Ceramica di Faenza.
Nel 1951 č premiato al concorso per ceramisti di Nove.
Negli anni Cinquanta presta la sua opera presso la "
Societą Maioliche Deruta" e nel 1954 vince il premio Deruta.
Nel 1956 č vincitore, ex-aequo con il pesarese
Gian Battista Valentini, del Premio Faenza con il pannello in maiolica d'impronta cubista dal titolo "Donna con gatto".
Alterna l'attivitą artistica a quella didattica dedicandosi all'insegnamento della ceramica negli istituti d'Arte di varie cittą italiane tra cui Oristano, Arezzo e Perugia dove si stabilisce definitivamente, apre uno studio ceramico e dove muore nel 1992.