home

indice ceramisti

indice fabbriche

Pino CASTAGNA a
Acquista il cd-rom
"Quotazioni d'Asta"

In questa scheda
n.: 1 lotto

Compra questa scheda
"Quotazioni d'Asta"

Pittore, scultore e designer Pino Castagna nasce a Castelgomberto, in provincia di Vicenza, nel 1932.
Giovanissimo si trasferisce con la famiglia a Verona frequentando la scuola a Desenzano e completando gli studi all'Accademia di Belle Arti di Verona e Venezia. Le prime esperienze lavorative lo vedono collabborare con una bottega di restauro di dipinti, affreschi e un laboratorio di vetrate artistiche..
Nel 1959 apre uno studio di ceramica con annessa scuola, denominato "
P.C. e N.", insieme a Michael Noble a Garda, in provincia di Varese, affrontando per la prima volta la materia ceramica e dedicandosi alla decorazione pittorica e alla cottura delle ceramiche disegnate da Noble.
La produzione della manifattura č marcata con i monogrammi congiunti dei due artisti.
Nello stesso anno Pino Castagna  inizia la sua attivitā espositiva partecipando a numerose personali e collettive d'arte.
Nel 1963 presenta i suoi lavori al Concorso Internazionale della Ceramica di Faenza.
Nel 1964 il sodalizio con Noble si interrompe e Pino Castagna continua in proprio l'attivitā di ceramista lavorando alla realizzazione di grandi sculture in ceramica smaltata.
Nel 1967 č presente alla Triennale d'Arte di Milano
Nel 1969 Castagna lascia il laboratorio di Garda e si trasferisce nello studio di Costermano sul Garda, in provincia di Verona dove, coadiuvato da numerosi e valenti collaboratori, sperimenta la realizzazione di opere in materiali eterogenei come ceramica e cemento e bronzo e porcellana.
Nel 1970 i suoi lavori sono esposti nelle sale della Biennale di Venezia.
E' di questi anni la collaborazione dell'artista con la manifattura ceramica "
Richard-Ginori" di Doccia e con la "Ginori San Cristoforo" di Milano.
Nel 1973 partecipa al Concorso Internazionale della Ceramica di Faenza e presenta alcuni lavori alla Triennale di Milano.
Nel 1974 č presente alla prima edizione di "Rassegna 2000" organizzata dalla Associazione Ceramisti di Albisola e nuovamente al Concorso di Faenza dove presentera alcune ceramiche anche nell'edizione dell'anno successivo.
Nel 1978 alcune sue opere sono presenti in una mostra a Tokio.
Negli anni Ottanta tiene numerose personali in vari cittā d'Italia tra cui Firenze, Todi, Gualdo Tadino e Verona.
Nel 1986 č di nuovo alla Biennale di Venezia
Nel 1992 espone a New York e da allora inizia ad imporsi sul mercato internazionale.
Nel 1997 partecipa alla collettiva "La ceramica degli artisti" tenuta alla Galleria Netta Vespignani di Roma.
A partire dagli anni Ottanta l'artista si dedica anche alla lavorazione del vetro soffiato.
Pino Castagna vive e lavora a Costermano, sul lago di Garda.

   

 

www.berengo.com/?visibile_cont=&id_pagina=84&id_2=96&id_pagina_3=123&Lang=_1&artisti-Artisti-Pino-Castagna.html

www.micfaenza.org/it/mostre/292-pino-castagna.php