home

indice ceramisti

indice fabbriche

Tommaso DAL POZZO a
Acquista il cd-rom
"Quotazioni d'Asta"

In questa scheda
n.: 1 lotto

Compra questa scheda
"Quotazioni d'Asta"

Nato a Faenza nel 1862 Tommaso Dal Pozzo, pittore e decoratore di ceramiche, inizia la sua attivitą di ceramista, giovanissimo, presso le fornaci faentine "Farina" e "Berti".
Verso la fine del secolo esegue degli affreschi per alcune chiese della provincia e viene nominato responsabile del Museo Comunale e della Pinacoteca Civica.
Nel 1900 viene chiamato dal Conte Carlo Cavina a ricoprire l'incarico di direttore artitico delle "Fabbriche Riunite di Ceramica".
Tomaso Dal Pozzo, maestro della pittura su maiolica, muore nella sua cittą natale nel 1906 e l'anno successivo gli viene assegnata una medaglia d'oro postuma come miglior pittore dirigente della sezione artistica delle "Fabriche Riunite di Ceramica".
Nei suoi lavori usa la tecnica dei colori ad impasto che imita, sul supporto ceramico, l'effetto pittorico dei colori ad olio.

www.treccani.it/enciclopedia/tommaso-dal-pozzo_(Dizionario_Biografico)/