home

indice ceramisti

indice fabbriche

Giosetta FIORONI  

Giosetta Fioroni nasce, figlia di padre scultore e madre pittrice, a Roma nel 1932 compie gli studi all'Accademi d'Arte, allieva di Giuseppe Capogrossi, Giulio Turcato e Toti Scialoja.
Esordisce nel 1955 presentando alcuni suoi quadri alla VI Quadriennale d'Arte di Roma e l'anno successivo partecipa alla XXVIII Biennale di Venezia.
Nel 1957 presenta la sua prima personale alla Galleria Montenapoleone di Milano.
Nel 1958 si trasferisce a Parigi dove espone ai Salons des Réalités Nouvelles.
Nel 1961 è, con una personale, al Museo di Leverkusen, in Germania e presenta alcuni lavori alla Galleria La Tartaruga di Roma dove entra in contatto con il gruppo di artisti della Scuola di Piazza del Popolo e del quale, l'anno successivo, unica donna, entra a far parte.
Nel 1963 presenta una personale a Parigi, presso la Galerie Bretau.
Nel 1964 è invitata alla Biennale di Venezia e tra il 1965 e il 1968 partecipa alla collettive degli artisti della Scuola di Piazza del Popolo tenute a Roma, Mliano e Venezia.
Nel 1982 partecipa alla mostra "Arte Italiana '62-'68" di Londra e nel 1984 il Dipartimento Arte dell'Università di Parma le dedica un'antologica.
Un'altra sua grande mostra antologica di lavori su carta viene allestita nel 1990 alla Calcografia Nazionale di Roma.
Dal 1993, nel suo studio romano di Trastevere si avvicina alla scultura ceramica e, grazie alla collaborazione con la faentina "
Bottega d'Arte Ceramica Gatti" di proprietà di Davide Servadei, realizza, negli anni successivi, alcuni cicli (i Teatrini, le Case, le Sedie) oltre a piatti, formelle da muro e alcune opere di grandi dimensioni.
Nello stesso anno partecipa nuovamente alla Biennale di Venezia che le dedica una sala personale.
Nel 1994 espone alcune sculture in una personale alla Galleria Sprovieri di Roma.
Nel 1996, presso la "Bottega Gatti" realizza due grandi portali poi collocati all'ingresso del cinema Nuovo Olimpia di Roma.
Nel 1998 espone alla Galleria Comunale d'Arte Moderna di Roma l'istallazione "100 Alberi".
Nel 1999 Giosetta Fioroni è protagonista della mostra tenuta al Museo Laboratorio di Arte Contemporanea dell'Università La Sapienza di Roma.
Nel 1999-2000 espone in una mostra alla Loggetta Lombardesca di Ravenna alcune opere del ciclo i "Teatrini".

  VIDEO
Mostra Giosetta Fioroni a Campli
La vie en rose di Giosetta a Campli
Giosetta Fioroni intervistata da Doriano Fasoli

www.alfabeta2.it/2013/01/21/giosetta-fioroni-galleria-fotografica/