home

indice ceramisti

indice fabbriche

Domenico FUSCHINI  

Nato a Castiglion Messer Raimondo, in provincia di Teramo nel 1870, Domenico Fuschini svolge l'attivitā di antiquario nella cittā di Firenze e nel primo decennio del '900 č molto attivo nei dintorni di Orvieto dove si dedica alla scoperta dei "butti" e al reperimento di maioliche medievali, divenendo un esperto nel settore.
Intorno alla metā degli anni Venti si trasferisce ad Acquapendente e il suo interesse per le antiche ceramiche lo porta a fondare una fornace, in societā con Elia Rosa, denominata "Fuschini e Rosa" con i laboratori nelle cantine del Convento di San Francesco, la cui produzione č costituita da imitazioni di maioliche rinascimentali.
Domenico Fuschini muore, ad Acquapendente, nel 1933