home

indice ceramisti

indice fabbriche

Bruno GAMBONE a
Acquista il cd-rom
"Quotazioni d'Asta"

In questa scheda
n.: 41 lotti

Compra questa scheda
"Quotazioni d'Asta"

Bruno Gambone, figlio del grande ceramista Guido e di Concetta Pierro, nasce a Vietri sul Mare nel 1936.
Trasferitosi con la famiglia a Firenze a quattordici anni inizia ad avvicinarsi al mondo della ceramica nel laboratorio del padre, successivamente trascorre diversi anni all'estero dedicandosi allo studio della pittura.
Intorno alla fine degli anni Cinquanta, tornato a Firenze, lavora per la manifattura ceramica di "
D'Arienzo", di proprietā dell'amico del padre Andrea D'Arienzo, e conteporaneamente si occupa di pittura, gioielleria e decorazione tessile.
Nel 1959 tiene la sua prima personale a Firenze, alla Galleria La Strozzina.
Nel 1963 si trasferisce a New York dove frequenta la "Factory" di Andy Warhol compiendo numerose esperienze nall'ambito della pittura, della scultura, del cinema e del teatro.
Nel 1964 espone in una personale
allestita all'Henry Gallery di Washington
La sua attivitā espositiva č molto uintensa e nell'arco della sua carriera tiene numerosissime personali e collettive sia in Italia che all'estero.
Nel 1968 torna in Italia e dopo un anno di soggiorno a Milano, dove frequenta l'ambiente artistico e stringe amicizia con
Lucio Fontana, a causa della morte del padre, torna a Firenze e riprende il suo rapporto con la materia ceramica nel laboratorio di famiglia "Tirrena", dove affianca ad una produzione in serie di complementi d'arredo, realizzata dagli artigiani della ditta, alcuni pezzi unici di sua creazione.
Alla fine degli anni Settanta collabora con Bruno Gambone la giovane ceramista fiorentina
Lisa Nocentini
Bruno Gambone č componente del Consiglio Nazionale della Ceramica e Membro dell'Accademia di Ginevra e dal 1997 č Direttore Artistico del Premio di Ceramica di Vietri sul Mare.
Nel 1989 partecipa alla
XIII Mostra Regionale della Ceramica di Castellammonte e al XXIX Concorso della Ceramica "Pro Tadino", Gualdo Tadino.
Nel 1990 č ad Arte Fiera di Bologna e partecipa alla Mostra d'Arte Contemporanea, organizzata dal Ministero dell'Industria del Commercio e dell'Artigianato a Roma, in occasione dei Campionati Mondiali di calcio.
Nello stesso anno espone alla XIV Mostra Regionale della Ceramica di S. Stefano di Camastra.
Nel 1991 partecipa al Concorso della Ceramica di Assemini e alla XXX Mostra della Ceramica di Castellammonte.
Nel 1992 č invitato all' International Ceramic Festival di Mino, in Giappone.
Nel '92, '93 e '95 partecipa ancora alla Mostra della Ceramica organizzata dal Comune di Castellammonte mostra che lo vede ancora presentare i suoi lavori nel 1998 e nel 2000.
Nel 1997 assume l’incarico quale Direttore artistico del Premio Nazionale della Ceramica di Vietri sul Mare (Salerno).
Bruno Gambone č componente del Consiglio Nazionale della Ceramica e Membro dell’Accademia di Ginevra; per un decennio č stato Presidente dell’Associazione ASNART del C.N.A. Oggi ne č Presidente Onorario.
Nel 2002 partecipa all'Esposizione d'Arte Decorativa Moderna di Torino e nel 2003 č a "Group Exibition of Castle Ort" di Gmunden, in Austria
Nel 2004 espone le sue opere a Parigi alla Chambre de Beaux Art de Mediterranče
Nel 2005 č premiato alla Biennale delle Arti Applicate di Boario Terme e l'anno dopo partecipa alla Mostra Internazionale di San Pietroburgo, in Russia.
Nel 2007 č tra gli artisti che partecipano alla Mostra "Fatto ad Arte" organizzata da Ugo la Pietra a Roma

 
  VIDEO
Bruno Gambone

www.brunogambone.it/ita/artista.asp