home

indice ceramisti

indice fabbriche

Pierpaolo GIANNINI  

Terminati gli studi all'Istituto d'Arte di Rimini si dedica per alcuni anni all'arte orafa ed entra in contatto con l'arte fittile grazie agli insegnamenti di Gi˛ Urbinati, nel cui studio lavora alcuni anni e dove conosce il poeta Tonino Guerra, che lo invita alla realizzazione di sculture, formelle, figurine e altri manufatti incentrati sull'uso del colore, in cui la predominanza di immagini evocative raggiunge esiti di grande suggestione.
Negli anni successivi collabora con l'architetto Luigi Serafini alla realizzazione di allestimenti di mostre in Italia e all'estero.
Su commissione realizza una linea di coordinati in ceramica per pubblici esercizio (piatti, boccali, zuccheriere, portacandele, spille, ferma libro, che portano il logo del locale dipinto a mano o in bassorilievo, denominata "Ceramiche per locali ad arte".
Inoltre la sua produzione Ŕ arricchita da manufatti frutto di una ricerca artistica che pone l'accento sull'uso della materia e sulle possibilitÓ offerte dallo studio degli smalti e delle ossidazioni.
Contestualmente continua la sua ricerca pittorica cercando una strada tra astrattismo e simbolismo, fondandosi su un linguaggio autonomo di forme e colori.
Non trascura tra l'altro l'interesse per la ceramica raku e per la didattica per l'infanzia, tenendo lezioni presso la propria bottega.
Vive e lavora a San Leo in Valmarecchia (PS)

   

www.ceramicagiannini.com