home

indice ceramisti

indice fabbriche

Carlo GUERRIERI  

Carlo (Giancarlo) Guerrieri nasce a Paliano, in provincia di Frosinone, nel 1886.
Nel 1915 inizia a collaborare con la manifattura "
Falisca Ars" di Civita Castellana, di proprietÓ di Agostino Colonnelli.
Dal 1926 Ŕ proprietario e presidente della fabbrica di ceramica SocietÓ Anonima "
F.A.C.I." (Fabbrica Artistica Ceramiche Italiane) di Civita  Castellana (VT) con sede in via Andosilla.
Tra le sue ceramiche prodotte alla "F.A.C.I.", generalmente formate al tornio da artigiani esterni alla ditta  e dipinte all'aerografo dai decoratori della manifattura, numerose sono a soggetto esotico e coloniale.
Partecipa con i suoi lavori a numerose mostre, in Italia e nelle colonie italiane, ottenendo vari riconoscimenti tra cui due medaglie d'oro alla Mostra di Bari e alla Fiera di Tripoli.
Nel 1936, insieme con
Adolfo Brunelli, direttore artistico della "F.A.C.I.", rileva la manifattura "Falisca Ars" di Colonnelli, nella quale aveva lavorato e ricoperto l'incarico di amministratore delegato a partire dal 1925.
Carlo Guerrieri muore a Palliano, suo paese natale, nel 1956.