home

indice ceramisti

indice fabbriche

Amedeo MARTEGANI  

Nato a Milano nel 1963 Amedeo Martegani esordisce nel 1985 in una collettiva organizzata a Milano dallo Studio Brown Boveri.
L'anno successivo la sua prima collettiva "Con sette giovedi" allestita allo Studio Corrado Levi di Milano.
Ancora nel 1986 partecipa alla collettiva della Galleria Il Cangiante di Milanoe alla mostra del Castello di Volpaia.
Nel 1987 presenta a Milano la mostra "Decalage" e partecipa alle collettive "Spunti di giovane arte italiana" allo Studio Corrado Levi di Milano, alla Galleria Buades di Madrid e Arte Nuova d'Italia allo Studio Marconi di Milano.
Nel 1988 Amedeo Martegani espone, insieme a Mario Della Vedova, alla Galleria Massimo De Carlo di Milano.
Nello stesso anno partecipa alle collettive "Davvero. 10 ragioni pratiche nell'arte" a Milano, "Nuove acquisizioni" al Museo d'Arte Contemporanea di Bologna, "Soggetti" allo Studio Guenzani di Milano, a Mailand Art Look, alla Galerie Amer di Viennae a "Menu' del giorno: insalata" alla Galleria Pinta di Genova.
Nel 1990 presenta alla Galleria Massimo De Carlo di Milano la personale "Alle mani" e partecipa alle collettive "Teatro degli interni" allestita al Castello di Rivara, alla Collettiva della Galleria Lia Rumma di Napoli e a "Passions" alla Galerie Montenay di Parigi.
Del 1991 la presentazione dei suoi lavori al Museum Moderner Kunst di Vienna e nel 1993 presenta "Toujours mensonges/Bugie tutti i giorni" alla Galerie Analix-B&L Polla di Ginevra.
E' del 1996 la personale "Ne' creature ne' creatore" alla Galleria Emilio Mazzoli di Modena e nella stessa galleria nel 1999 presenta alcune opere insieme a Vincenzo Cabiati.
Nel 2000 allestisce una personale al Museo d'Arte Contemporanea di Guadalajara, in Messico ed presenta anche a Firenze, all'Hotel des Etrangers, alla mostra organizzata dal Centro Culturale Francese.
Nel 2001 partecipa a numerose collettive tra cui: "Linee di tendenza dell'arte italiana 1945-2001" al Centro Arte Contemporanea del Castello Ujazdowski di Varsavia, alla Biennale d'Arte Contemporanea di Valencia, alla mostra "Le arti della critica" al Centro Arti Visive Bice Piacentini di San Benedetto del Tronto e a "2001 Le Odissee dell'Arte" al Museo Revoltella di Trieste.
Nel novembre 2009 partecipa a "Fuori Registro. Attitudini concettuali nella ceramica italiana" mostra allestita al Museo Internazionale del Design Ceramico di Cerro di Laveno.

  VIDEO
Amedeo Martigani, artista e bibliofilo
Frane. L'impazienza della terra

www.fruitexhibition.com/ita/2012/09/una-chiacchierata-con-amedeo-martegani/