home

indice ceramisti

indice fabbriche

Anna Olga MODIGLIANI

 

Nata a Roma nel 1873 Anna Olga Modigliani, cugina di Amedeo, inizia la sua carriera artistica come pittrice seguendo l'esempio della sorella maggiore Corinne.
All'inizio del Novecento si avvicina alla ceramica, allieva di
Duilio Cambellotti, ed esordisce, nel 1904, all'Esposizione Internazionale di Arti Applicate di Saint Louis, negli Stati Uniti, dove è premiata con una medaglia d'oro.
Intorno al 1905 apre una prima fornace a Roma dove, in collaborazione con la sorella pittrice Corinna, realizza lavori in stile eclettico, Liberty e Déco.
Nel 1906 partecipa all'Esposizione del Sempione di Milano con piatti e piastrelle, decorati a gran fuoco, ottenendo una medaglia d'argento.
Partecipa alla mostra organizzata dai Cultori ed Amatori d'Arte di Roma nelle edizioni del 1906 e del 1907 dove presenta le sue prime opere decorate con gusto Liberty.
Nel 1911 è invitata alla grande Esposizione Internazionale di Belle Arti di Roma dove espone numerose ceramiche che ben rappresentano tutto il suo repertorio decorativo.
Artista riconosciuta, l'anno successivo viene invitata ad esporre alla X Biennale di Venezia e alla Mostra del Lyceum di Firenze.
Nel 1914 partecipa di nuovo alla Biennale di Venezia e diviene ospite fisso all'annuale mostra dei Cultori ed Amatori d'Arte di Roma.
Successivamente Olga e la sorella si trasferiscono in una villa a Castelgandolfo, nei dintorni di Roma, dove l'artista fa costruire una fornace in cui cuoce, nell'arco di dieci anni di residenza, una enorme quantità di ceramiche.
Nel 1921 partecipa alla I Biennale d'Arte di Roma e nel 1923, viene invitata da Cambellotti, con cui collaborerà per molti anni, ad esporre i suoi lavori alla prima edizione della Biennale di Arti Decorative di Monza.
Nel 1928 espone nuovamente alla Mostra dei Cultori d'Arte di Roma, l'anno successivo partecipa, sempre a Roma, alla Mostra Marinara d'Arte e nel 1930 è presente alla Tiennale di Arti Decorative di Monza.
Il suo rapporto con la ceramica si conclude nella seconda metà degli anni Trenta.
Olga Modigliani muore a Roma nel 1968.

   

http://chez-edmea.blogspot.it/corinna-e-olga-modigliani-le-cugine-html#.UfFE8NtH7IU

www.museoascona.ch/esposizioni.php?c=passate&esp_id=20&art_id=30&p=artisti

www.gnamdrive.beniculturali.it/archivignam/00/GNAM/gnamSt003/thumb/
Archivi-delle-arti-applicate-del-XX-secolo/arti-applicate_foto/Ceramica-romana/Modigliani-Olga/