home

indice ceramisti

indice fabbriche

Camillo NOVELLI  

Nato a Roma nel 1848 dopo alcuni anni di carriera militare si impiega al Ministero della Pubblica Istruzione nella segreteria del Regio Isituto di Belle Arti.
Appassionato di pittura su maiolica ha modo di frequentare, grazie al suo lavoro, l'ambiente artistico della capitale e nel 1879 dona un suo piatto in maiolica policroma alla Regina Margherita.
Nel 1881 partecipa alla Mostra dei Lavori Ceramici organizzata dal "M.A.I." e nel 1883 all'Esposizione di Belle Arti di Roma.
Nel 1884 presenta i suoi lavori all'Esposizione Nazionale di Torino e l'anno successivo presente al Salone di Roma.
Nel 1889 espone alla Mostra di Arte Ceramica e Vetraria.
Nel 1889 invitato a Torino alla Mostra di Arte Sacra Antica e Moderna e nel 1900 tra gli artisti italiani presenti all'Esposizione Universale di Parigi dove ottiene una medaglia di bronzo.
A partire dall'inizio del nuovo secolo, pur rimanendo fortemente legato alla tradizione eclettica dell'ottocento, la sua produzione influnzata dai nuovi stili che provengono dal nord europa e dal nascente stile floreale.
Muore a Roma nel 1907.

   

www.museotorino.it/resources/pdf/books/260/files/downloads/page0174.pdf