home

indice ceramisti

indice fabbriche

Flavio ROMA  

Scultore, pittore e ceramista nato a Manesseno, in provincia di Genova, nel 1950, appena sedicenne diviene collaboratore della manifattura "Grosso Ceramiche", ad Albisola e giÓ espone i suoi primi lavori l'anno successivo in una personale alla Galleria dei Leuti di Albissola Marina.
Nel 1969 vince il primo premio alla Rassegna Nazionale di Scultura di Frabosa Soprana (CN).
Negli anni successivi lavora presso la "Fabbrica Casa Museo Mazzotti 1903" e presso la "Fratelli Pacetti" di Ivos Pacetti
Nel 1972 riceve il premio S. Michele d'Argento alla Rassegna Nazionale di grafica tenutasi al Palazzo Doria di Genova.
Dopo molti anni in cui si dedica alla scultura e ai viaggi, nel 1996 ritorna alla materia ceramica e apre in Albissola, un proprio studio con annesso laboratorio ceramico e sala espositiva.
L'anno successivo tiene la personale "Flavio Roma, ritorno alle antiche fornaci ..." allestita nella Galleria del Circolo degli Artisti di Pozzo Garitta.
Nel 2001 presenta alcuni suoi lavori nella collettiva, da lui voluta, intitolata "Viva la Ceramica" e tenuta nella Saletta del bar Testa di Albissola
Del 2002 la sua prima opera monumentale che trova posto nella piazza di Manesseno seguita l'anno dopo da altre opere monumentali e sculture in bronzo.
Nel 2004 allestisce nel suo studio d'arte la mostra Inflated Sculpture.
Nel 2005 il Comune di Albissola gli dedica una serata-incontro allestita nella Saletta del Bar Testa.
Nel 2006 espone le sue opere in una collettiva di ceramisti organizzata dal Museo Internazionale del Design Ceramico di Cerro e curata da Giancarlo Bojani.
Nel 2008 il Comune di Sant'Olcese gli dedica un museo nella villa Serra-Pinego di Comago.
Alcuni suoi lavori fanno parte delle raccolte deL Muse Civico della Ceramica di Nove e del Museo Gianetti di Saronno.

www.flavioroma.it

www.flavioroma.com