home

indice ceramisti

indice fabbriche

Teodoro SEBELIN a
Acquista il cd-rom
"Quotazioni d'Asta"

In questa scheda
n.: 4 lotti

Compra questa scheda
"Quotazioni d'Asta"

Teodoro Sebelin, detto Doro, figlio del ceramista Nicolò, nasce a Nove, in provincia di Vicenza, il 29 aprile del 1890.
Discendente di una famiglia di ceramisti, dopo gli studi presso la locale Scuola di disegno, allievo di
Francesco Troyer, si forma presso le manifatture "Antonibon", "G. B. Viero" e "Agostinelli & Dal Pra".
Nel 1921, dopo aver collaborato con lo scultore e ceramista
Luigi Fabris, fonda, insieme a Sebastiano Zanolli e Alessandro Zarpellon, già con lui compagni d'armi nella Grande Guerra, lo stabilimento per la produzione di ceramiche artistiche "Zanolli, Sebelin e Zarpellon" dove si occupa soprattutto della creazione di modelli originali, molti dei quali in stile novecentista.
A causa della morte prematura dei suoi soci Teodoro Sebelin rimane, a partire dal 1946, unico titolare della manifattura che mantiene attiva fino alla sua morte avvenuta nel 1975.
Alcune sue ceramiche sono conservate al Museo di Nove.

www.askart.com/askart/artist.aspx?artist=11209921

www.zanolliceramiche.com/azienda.php