home

indice ceramisti

indice fabbriche

Silvano TAIUTI a
Acquista il cd-rom
"Quotazioni d'Asta"

In questa scheda
n.: 1 lotto

Compra questa scheda
"Quotazioni d'Asta"

Pittore e ceramista Silvano Taiuti nasce a Firenze nel 1909 e frequenta l'Istituto Superiore di Arti Decorative di Monza dove si trasferisce ancora adolescente.
Intraprende la carriera artistica come pittore e decoratore murale occupandosi anche di allestimento mostre, arte musiva, vetrate artistiche, cinema e teatro.
Nel 1933 presnte in una collettiva alla Galleria Il Milione di Milano
Negli anni del secondo dopoguerra si avvicina alla ceramica e nel 1955 apre, a Milano, un fornace dove da vita ad una personalissima produzione artistica costituita da ceramiche d'uso, d'arredamento, decori per architettura e opere scultoree, tutti lavori caratterizzati da grande inventiva e perizia tecnica.
E' di questi anni la collaborazione tra Silvano Taiuti e Umberto Zimelli che cuoce nei forni della manifattura le sue ceramiche.
La produzione di Silvano Taiuti cessa nel 1972 e questo artista poliedrico e stravagante muore a Roma nel 1985.