home

indice ceramisti

indice fabbriche

Aleardo TERZI a
Acquista il cd-rom
"Quotazioni d'Asta"

In questa scheda
n.: 1 lotto

Compra questa scheda
"Quotazioni d'Asta"

Nato a Palermo nel 1870, Aleardo Terzi, pittore, illustratore e grafico pubblicitario, completa i suoi studi all'Accademia di Belle Arti di Palermo.
Nel 1892 si trasferisce a Roma dove lavora al periodico "La Tribuna Mensile".
Lascia Roma per Milano dove lavora come cartellonista per l'editore Ricordi.
Nel 1903 č di nuovo a Roma dove conosce
Duilio Cambellotti che lo invita a frequentare la ceramica, materia che nella sua vita adotterā solo saltuariamente.
Nel 1912 disegna alcuni vasi per la manifattura ceramica "
Richard-Ginori" che vengono presentati alla Biennale di Venezia.
Tra il 1913 e il 1916 č presente alle Mostre della Secessione Romana con il gruppo dei divisionisti.
Lavora tra Roma Milano e Londra collaborando con numerosi periodici senza trascurare l'attivitā di ceramista e disegnatore di moda.
Nel 1923 partecipa, insieme al gruppo di Cambellotti, alla I Biennale di Arti Decorative di Monza presentando un servizio di piatti realizzato presso la manifattura romana "
S.I.C.L.A." che ottiene una medaglia d'argento.
Dal 1925 al 1929 dirige l'Istituto d'Arte del Libro di Urbino e nel 1928 riceve l'incarico di direttore grafico dell'Enciclopedia Italiana.
Nella prima metā degli anni Trenta si ritira a Castelletto Ticino, in provincia di Novara, dove muore nel 1943.

   

http://it.wikipedia.org/wiki/Aleardo_Terzi

www.arteliberty.it/manifesti_terzi_biografia.html

www.arteliberty.it/manifesti_terzi.html

www.galleriaroma.it/Ottocento%20siciliano/Gli%20artisti/Terzi%20Aleardo.htm