home

indice ceramisti

indice fabbriche

AETRURIAE ARS QUOTAZIONI

Nel 1913 il ceramista fiorentino Vincenzo Leonardo Corrente apre un laboratorio ceramico in localitÓ le Querce, presso Prato.
Nel 1920, dopo l'interruzione dovuta agli eventi bellici, la manifattura riapre e assume la ragione sociale "Aetruriae Ars" e nel 1923 espone con succeso i suoi lavori all'Expo di Parigi, ottenendo Grand Prix e medaglia d'oro.
Nel 1925 la fabbrica si trasferisce a Sesto Fiorentino, dove affianca alla normale produzione di ceramiche artistiche in stile greco ed etrusco, una linea ispirata allo stile Dec˛.
Nel 1927 la manifattura si sposta in localitÓ Le Panche e nel 1930 un nuovo trasferimento sposta la produzione a Castello, in provincia di Firenze, in via Vittorio Emanuele.
Alcune ceramiche con il marchio della manifattura sono esposte alla VII Mostra dell'Artigianato di Firenze del 1937 e la ditta partecipa nel 1940 alla Triennale di Milano.

   

http://catalogue.drouot/ref-drouot/lot-ventes-aux-ancheres_drouot.jsp?id=364743