home

indice ceramisti

indice fabbriche

ANTONIBON
(Barettoni)
 

Manifattura ceramica attiva a Nove, in provincia di Vicenza, gią dalla fine del XVI° secolo.
Dopo complesse vicissitudini societarie dal 1896 č titolare della fabbrica Achille Valeri che nel 1901 la cede ad Edoardo Tommasi che la dirige fino al 1906.
E' di questi anni la collaborazione del pittore F. Troyer.
Nel 1907, dopo circa un anno di sospensione della produzione la ditta č rilevata da Italo Beltrame e Lodovico Barettoni.
Nel 1912 Beltrame si ritira e la fabbrica rimane di proprietą della famiglia Barettoni che la mantiene tuttora attiva.
All'inizio del Novecento č direttore tecnico della fabbrica il giovane Ferruccio Mengaroni.
Negli anni Trenta la manifattura, grazie alla collaborazione del pittore Felice Vellani inizia una produzione dipiastrelle decorative a rilievo.
Gli anni del secondo dopoguerra e del boom economico vedono collaborare, con la realizzazione di decori storicistici i spirati ai capolavori del Tiepolo e del Guardi, Pompeo Pianezzola.
A Lodovico Barettoni succede il figlio Guglielmo

 

 
  VIDEO
Capolavori che ritornano

www.barettoni.com