home

indice ceramisti

indice fabbriche

CERAMICA PIEMONTESE Acquista il cd-rom
"Quotazioni d'Asta"

In questa scheda
n.: 1 lotto

Compra questa scheda
"Quotazioni d'Asta"

La "Ceramica Piemontese S. p. A." Ŕ attiva in localitÓ Chiusa Pesio a Mondový, in provincia di Cuneo, a partire dall'inizio del Novecento.
Dopo gli anni della prima guerra mondiale riesce ad imporsi sul mercato nazionale e nel 1927 rileva la fabbrica "Gabutti" raggiungendo cosý anche il mercato delle Americhe e dell'Oriente.
Nel 1932 perde una causa con la "S.C.I." di Laveno che l'accusa di averne copiato il marchio ed Ŕ costretta a pagare i danni e a dichiarare fallimento.
L'anno successivo, rilevata dai due maggiori creditori, Michele Falda e Carlo Battaglia la fabbrica rientra in produzione e nonostante un avvio difficile riesce a superare gli anni della guerra e ad operare, con questo assetto societario, fino al 1955, anno in cui la quota maggioritaria viene ceduta a P. C. Rovea.
Nel 1936 Ŕ chiamato a collaborare con la ditta, con la qualifica di capo decoratore, Loris Dell'Anese al quale dopo poco viene affidato l'incarico di direttore artistico.
Nel 1939 la produzione della ditta Ŕ presentata alla X Fiera del Levante di Bari.
Nel dopoguerra, dopo un primo periodo florido le vendite subiscono un arresto e la dirigenza Ŕ costretta a licenziare numerose maestranze che in pochi mesi passano da oltre 150 ad 80.
Nel 1948 la ditta Ŕ presente alla Mostra dell'Artigianato di Torino.
Nel 1964 la fabbrica rileva la manifattura "Musso" e stabilisce con la "Ceramica delle Moline" un patto di collaborazione.
Nel 1968 la ditta acquisisce la manifattura "Ceramica delle Moline" che mantiene in produzione fino al 1972.
Di questi anni Ŕ la collaborazione con la manifattura "Ceramica Piemontese" del pittore Domenico Renaudi e del ceramista Bartolomeo Ansaldi, che ricopre anche l'incarico di direttore tecnico.
La ditta, che realizza una produzione di ceramiche per la casa e la tavola in terraglia forte rimane attiva fino al 1984.

a


Dal 1947

www.chiusaantica.it/GIORNALE/numero%205/5%20p.%2014%mostra.pdf

www.museoceramicamondovi.it/laceramica.php?id=131