home

indice ceramisti

indice fabbriche

COLONNATA (La)
(Arte Ceramica Italiana la Colonnata - A.C.F.)
a
Acquista il cd-rom
"Quotazioni d'Asta"

In questa scheda
n.: 26 lotti

Compra questa scheda
"Quotazioni d'Asta"

La manifattura per la produzione di stoviglie e ceramiche artistiche "Società Ceramica Colonnata" viene fondata a Sesto Fiorentino, in provincia di Firenze nel 1891 da Vittorio Buccarelli, Ugo Ciapini, Alfredo Contini, Aristodemo Puliti, Ugo Tacconi e Olimpo Zoppi.
Dopo una prima produzione in stile eclettico, negli anni a cavallo tra il XIX° e il XX° secolo, la manifattura ottiene grandi risultati grazie ad una produzione in stile Liberty di alta qualità spesso realizzata ad opera di grandi pittori come
Giovan Battista Ciampi.
Nel 1893 giunge il primo riconoscimento, una
medaglia d'oro alla World's Columbian Exposition di Chicago, che gli permette di incrementare la produzione e aumentare il numero degli addetti che nel 1896 raggiunge le 20 unità.
Nel 1900 la ditta è presente con i suoi manufatti all'Esposizione Universale di Parigi.
Dalla seconda metà del primo decennio, fino al 1912, lavora presso la ditta, come pittore e decoratore
Alfredo Ciulli.
A partire dalla fine del primo decennio del secolo collabora con la manifattura, per un breve periodo, il ceramista
Zulimo Aretini.
Nel 1913 la società acquista uno stabile ed alcuni terreni per ricavarne la nuova fabbrica.
Dopo i problemi causati dalla guerra, che quasi azzerano la produzione, negli anni Venti la "Colonnata" produce, stoviglie e ceramiche d'arredamento e d'uso in stile novecento spesso decorate all'aerografo.
Tra i collaboratori attivi presso la manifattura intorno agli anni Venti-Trenta ricordiamo
Mario Filippucci e Vittorio Faggi.
La manifattura cessa la produzione nel 1937 e, nel 1938, viene ceduta all'"
Arte Ceramica Italiana" di proprietà di Giorgio Barraud, Wais Guarnieri e Nello Messeri che continua la produzione sotto la denominazione "Arte della Ceramica Italiana la Colonnata".
Negli anni immediatamente successivi alla seconda guerrra mondiale una nuova società con ragione sociale "Colonnata" viene fondata a Sesto Fiorentino nei locali di
via F. Bietoletti 15.
La produzione, costituita da ceramiche e terraglie d'uso, per la casa e d'arredamento in stile rustico e moderno raggiunge livelli di un certo interesse nelle decorazioni realizzate all'aerografo.
Nel 1964 la ditta, ancora oggi attiva, è acquistata da Arduino Conforti e Lelio Fiorelli e prende la nuova denominazione di "A.C.F." (Arte Ceramica Fiorentina)

 

www.sestopromuove.it/node/13

http://simonetta37.tripod.com/ceramiche/CERAMICHE4.html