home

indice ceramisti

indice fabbriche

DOMENICONI CERAMICHE  

Fornace condotta a Cesena da Vincenzo Domeniconi specializzata nella produzione di laterizi e manufatti da giardino in terracotta.
All'interno della fabbrica, dal 1954 al 1961 attiva una sezione dedicata alla ceramica artistica la cui direzione affidata, fino al 1955, allo scultore Amedeo Masacci, dal 1955 al 1958 ad Alfonso Piancastelli e dal 1955 fino al 1961, anno della cessazione della produzione artistica, a Maria Luisa Merini.
Tra i collaboratori della manifattura ricordiamo: i figli del titolare Alberto e Gianfranco Domeniconi, Gino Bagnoli, Arnaldo Savioni, Luciano Zama, le sorelle Eleonora e Giovanna Cacciaguerra, Ettore Bocchini, Luciano Caldari, Gilberto D'Altri che firma i suoi lavori "Gilda", Osvaldo Piraccini, Wanda Poletti, Costanzo Riva e Alberto Sughi.
Nel 1970 la fornace cessa completamente la produzione.
Nel 1996 Cesena ha dedicato un'importante mostra alla produzione di questa manifattura.