home

indice ceramisti

indice fabbriche

MARCANTONI Ceramica  

Manifattura per la produzione di ceramica artistica, d'uso e stoviglieria attiva a Civita Castellana, in provincia di Viterbo, a partire dall'inizio degli anni Venti, con una produzione di terraglie e porcellane negli stili moderni e tradizionali.
Negli anni Venti la manifattura, fondata e diretta da Casimiro Marcantoni, da lavoro a numerosi operai ed la pi importante di Civita Castellana.
Tra i collaboratori di questo periodo si ricordano i fornaciai: Giuseppe Angeletti, Ninetto Tomei, Cremisi Mancini, Gigi Caproni, Primo Fontana, Italo Giovacchini, Francesco Piergentili e Antonio Coramusi; tra i foggiatori e stampatori: Quirino Costanzi, Antonio Sacchetti, Ottavio Conti, Augusto Conti, Omero Sacchetti, Tommaso Cassieri, Giovanni Marcucci, Angelo Rotella, Cesare Lanzi, Filippo Lanzi, Umberto Nelli, Bruno Conti, Gino Sacchetti, Elv Madami, Luigi Piergentili, Pietro Fontana, Giulio Sacchetti, Adolfo Sacchetti, Pierino Peri e Raffaele Rossi; tra i pittori Alberto Coramusi e Sante Ciani.
Negli stessi anni la manifattura si avvale della collaborazione esterna dello scultore Giulio Francesconi che realizza alcuni prototipi.
La direzione delle lavorazioni affidata a Giovanni Monteggia.
Negli anni Trenta sono invitatai a collaborare con la manifattura lo scultore bulgaro Assen Peikov (una sua grande scultura raffigurante il busto di un bambino oggi conservata nel Museo della Ceramica di Civita Castellana) e lo scultore G. Calori.
E' degli stessi anni la collaborazione con il pittore Basilio Cascella.
Nel 1937 e '38 la manifattura espone la sua produzione alla Mostra della Ceramica Civitonica tenuta al Forte Sangallo di Civita Castellana.
Negli anni Quaranta la ditta fortemente ridimensionata e durante gli anni della guerra costretta a sospendere la produzione artistica, che riprende alla fine del decennio, senza per riuscire a risollevarsi completamente.
La manifattura chiude definitivamente i battenti nel 1960.


1930
 
1950

1950


1953

www.civitacastellana.it/ceramica/museomarcantoni/

www.civitacastellana.it/ceramica/vecchieglorie/marcantoni/collezioni.htm