home

indice ceramisti

indice fabbriche

QUAGLINO & POGGI a
Acquista il cd-rom
"Quotazioni d'Asta"

In questa scheda
n.: 7 lotti

Compra questa scheda
"Quotazioni d'Asta"

La manifattura albisolese "Quaglino e Poggi" viene ereditata nel 1898 dal ceramista Nicol˛ Poggi che si associa con il pittore Luigi Quaglino con lo scopo di rinnovare la ceramica tradizionale ligure.
Grandi artisti dell'epoca, tra cui Mossena, Alberto Viani , Carlo Frumento, Pietro Rabbia, Camillo Gibelli e Amleto Modolo vengono chiamati ad affiancare i proprietari nella modernizzazione stilistica che proviene, con lo stile Liberty, dal Nord-Europa e dagli Stati Uniti.
Le ceramiche Liberty della "Quaglino & Poggi" riscuotono un grande successo alla VII Esposizione della SocietÓ Patria di Genova del 1901.
Con la manifattura collabora anche il giovane Dario Ravano.
La manifattura presenta, con buon successo, alcune opere all'Esposizione di Arti Decorative di Torino del 1902.
La societÓ "Quaglino & Poggi" si scioglie con scrittura privata il 10 dicembre del 1902 e Nicol˛ Poggi continua la produzione sotto la ragione sociale "Poggi Ceramiche".

   

http://cat.mag-news.it/nl/g5/aicc/pip/albissole_s_09.htm

www.artaste.it/dettaglio_prodotto.htm?grid==&time=&id=309825&s=VASI&c=DESIGN&ac=&an=&f=&p=0&b=1