home

indice ceramisti

indice fabbriche

Leonardo CASTELLANI a
Acquista il cd-rom
"Quotazioni d'Asta"

In questa scheda
n.: 4 lotti

Compra questa scheda
"Quotazioni d'Asta"

Leonardo Castellani, nato a Faenza nel 1896 da famiglia di ebanisti, si trasferisce giovanissimo con la famiglia a Cesena, in provincia di Forlì.
Nel 1909 lascia Faenza e si trasferisce a Cesena dove frequenta la Scuola Industriale e dove si diploma nel 1913, poi frequenta l'Accademia di Belle Arti di Firenze, allievo di
Libero Andreotti, e al termine della prima guerra mondiale trascorre alcuni mesi a Roma dove frequenta l'ambiente artistico della città ed entra in contatto con i maggiori esponenti del movimento futurista, Giacomo Balla e il poeta Filippo Tommaso Marinetti.
Nel 1920 torna a Cesena dove, con la collaborazione di
Giannetto Malmerandi e l'aiuto del padre Federico, apre la "Bottega Ceramica Artistica a gran fuoco Leonardo Castellani & C." e inizia una produzione ispirata al decò e al futurismo.
Nel 1923 chiude la manifattura e, oltre alla ceramica, si occupa di pittura, scultura ed incisione.
Nel 1926 è invitatao alla Biennale d'Arte di Venezia dove saà presente a numerose edizioni fino al 1956.
Parte della produzione di Castellani, realizzata presso varie fornaci tra il 1928 e il 1929, è spesso caratterizzata dall'influenza futurista della ceramica albisolese e dagli stimoli artistici promossi a Faenza dallo scrittore Giuseppe Fabbri in sodalizio con i ceramisti
Riccardo Gatti e Mario Ortolani.
Negli anni Trenta è insegnante di ceramica e decorazione all'Istituto d'Arte di Fano "Adolfo Apolloni", poi lasciata Fano si trasferisce ad Urbino dove riceve l'incarico di direttore dell'Istituto d'Arte per l'Illustrazione e la Decorazione del Libro e dove, occupandosi anche di pittura, incisione e poesia, rimane fino al 1968.

Leonardo Castellani muore ad Urbino nel 1984.

www.prourbino.it/ScuolaDelLibro/Castellani/GiulianaGardelli.html

www.cultura.marche.it/CMDirector.aspx?id=7834

www.spac.pu.it/index.php?id=16095#c35027

http://it.wikipedia.org/wiki/Leonardo-Castellani

www.italialiberty.it/mostraleonardocastellani/1-10/

www.libreriadifrusaglia.it/prodotti/futurismo-leonardo-castellani-faenza-1896-urbino-1984