home

indice ceramisti

indice fabbriche

Mario LABO'  

L'architetto, scrittore d'arte e ceramista Mario Lab nasce a Genova nel 1884.
Dopo la laurea al Politecnico di Torino nei primi anni del Novecento collabora con Leonardo Bistolfi alla realizzazione della tomba di Arturo Toscanini e labora come pubblicista per alcune riviste d'arte.
Attivo soprattutto a Genova partecipa al movimento razionalista legando il suo nome al rinnovamento della cultura architettonica del Novecento.
Nel 1922 nominato assessore alle Belle Arti del Comune di Genova e nel 1923 presidente del Comitato Ligure alla I Biennale di Arti Decorative di Monza.
E', intorno all'inizio degli anni Venti, socio fondatore e amministratore delegato della "D.I.A.N.A." (Decorazioni Industrie Artistiche Nuovi Arredamenti) con sede a Genova in via Roma.
Successivamente fonda, insieme a Luigi Giusto e Giovanni Zeda, la fabbrica "
Studio di Arte Ceramica" a Genova-Nervi in via Grimaldi 8.
Nel 1928 tra i soci fondatori dell'"
I.L.C.A." (Industria Ligure Ceramiche Artistiche) con stabilimenti nei locali dell'ex "Studio di Arte Ceramica".
Come ceramista Mario Lab espone alcuni suoi lavori alla Triennale di Arti Decorative di Monza del 1930.
Mario Lab costretto a dichiarare il fallimento della "D.I.A.N.A." nel 1931 al quale segue quello della "I.L.C.A." nel 1935.
Dal 1945 al 1954 nominato Direttore dell'Accademia Ligustica di Genova.
Muore a Genova nel 1961.

www.fondazionelabo.it

www.treccani.it/enciclopedia/mario_labo_(Dizionario-Biografico)/