home

indice ceramisti

indice fabbriche

Mario ROSSELLO

QUOTAZIONI

Nato a Savona nel 1927 Mario Rossello, pittore e scultore di fama mondiale con studio a Milano in via della Spiga 15, inizia la sua vicenda ceramica presso la fabbrica di Bianco d'Albisola "Pozzo della Garitta" producendo opere di sapore post-cubista alcune delle quali vengono presentate al Premio Albisola del 1954.
Gli anni seguenti lo vedono collaborare con l'lbisolese "
Ce.As."
Tra il 1954 e il 1955 la produzione ceramica di Mario Rossello si avvicina alla tematiche del gruppo dei "Nucleari" e del gurppo "CoBrA.
Nel 1963 partecipa, prestando gratuitamente la sua opera, alla realizzazione del "Lungomare degli Artisti" di Albissola Mare.
Negli anni Sessanta si trasferisce a Milano e apre uno studio in via della Spiga 57 dove la sua ricerca artistica si orienta verso unritorno al figurativo.
Nei primi anni Settanta traspone la sua ricerca pittorica nell'arte fittile realizzando per la manifattura albisolese "
San Giorgio" alcuni piatti in maiolica.
Intorno alla seconda metÓ del decennio Settanta Mario Rossello realizza alcuni lavori presso i forni della manifattura albisolese "
Ceramiche Soravia" e negli anni Ottanta Ŕ invitato, da Bepi Mazzotti e da suo figlio Tullio (secondo del nome), a realizzare alcune ceramiche presso i laboratori della "Fabbrica Casa Museo G. Mazzotti 1903" di Albisola Capo.
Nel 1992 l'artista Ŕ presente alla V Biennale di Savona.
Mario Rossello muore a Savona nel 2000.

   

www.signoriarte.com//r/rossello-mario/